Eventi

Il principe dei sogni
Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino

Dal 15 settembre 2015 al 15 febbraio 2016

Sala Dei Duecento, Palazzo Vecchio- Firenze
http://museicivicifiorentini.comune.fi.it/palazzovecchio

L'ultima tappa di un' esposizione di 20 maxi arazzi cinquecenteschi raffiguranti le storie di Giuseppe Ebreo e realizzati dai più importanti artisti del Rinascimento. Pensati e commissionati per adornare la Sala dei Duecento a Palazzo Vecchio da Cosimo I de Medici, furono esposti per l'ultima volta tutti insieme in occasione dell'Unità d'Italia e smembrati negli anni successivi.
Rappresentano una delle più alte testimonianze dell'artigianato e dell'arte rinascimentale.
L'esposizione è promossa dalla Presidenza della Repubblica Italiana, dal Comune di Firenze e dal Comune di Milano; main sponsor Gucci.

Orari di apertura:

fino al 30 Settembre aperto tutti i giorni, escluso il giovedì, dalle 9.00 alle 23.00;
giovedì dalle 9.00 alle 14.00

Dal 1 Ottobre al 15 Febbraio aperto tutti i giorni, escluso il giovedì, dalle 9.00 alle 19.00;
giovedì dalle 9.00 alle 14.00

Per maggiori informazioni e prenotazioni potete visitare il sito dell'evento oppure contattare Villa La Massa.

Museo dell'Opera del Duomo

Piazza del Duomo - Firenze
http://www.ilgrandemuseodelduomo.it/

Statue e rilievi medievali e rinascimentali in marmo, bronzo e argento dei maggiori artisti del tempo. Qui potrete ammirare i capolavori di Arnolfo, Ghiberti, Donatello, Luca della Robbia, Antonio Pollaiolo, Verrocchio, Michelangelo.

Per maggiori informazioni e prenotazioni potete visitare il sito del Museo oppure contattare Villa La Massa.

 

Un Palazzo e la Città

Dall'8 maggio 2015 al 3 aprile 2016

Palazzo Spini Feroni - Firenze

www.ferragamo.com/museo/it/ita

Nel Novecento, quando Salvatore Ferragamo acquistò l'edificio, il palazzo conobbe una nuova stagione, accogliendo laboratori artistici, atelier di moda e famose gallerie d'arte, aperte alla valorizzazione sia dell'arte antica sia di quella contemporanea. La mostra racconta questa complessa storia, con il contributo di specialisti di settore e di un grande scenografo come Maurizio Balò.

Il palazzo, con la cornice di Firenze, rappresenta uno spaccato della cultura italiana ed è oggi il simbolo nel mondo dell'azienda di moda Ferragamo che vi ha sede e vi opera: la dimostrazione evidente del fatto che il talento degli italiani vive anche grazie ai luoghi in cui lavora e di cui si nutre e che la bellezza genera bellezza.

 

Mostra aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 19.30

Par informazioni e prenotazioni:
Tel. 055 3562846 / 055 3562813
E-mail: museoferragamo@ferragamo.com